martedì, 7 aprile 2020
In occasione del fenomeno della Superluna di questa sera, proponiamo l'audiolettura di una poesia dedicata al nostro bel satellite, da sempre emblema del sogno, della fantasia, della follia, del lato notturno del pensiero umano capace di riconoscere l'ambiguità costitutiva di quella realtà appunto sublunare che abitiamo.
Una lettura dall'inizio alla fine, quasi integrale, di un racconto d'ironica profondità.

RUBRICHE

Il nostro collaboratore M. Verzeletti recensisce l'ennesimo giallo italiano che non rende giustizia a questo genere letterario e che intrattiene un risibile rapporto con l'attualità.

Superga

Oggi ricorre il 70° della tragedia di Superga: il poeta Gino Rago intreccia tempi, luoghi, personaggi in una successione di immagini-parole che è anche un omaggio al padre, tifoso del Grande Torino e amante di quella libertà da celebrare non solo il 25 di aprile.
Si conclude con questa terza parte il racconto pubblicato sul n. 23 della rivista: l'incredibile storia del Professor B** al suo primo giorno di pensionamento.

L'ultimo numero

Un numero a caso

N. 6 Uomo animale cosmo

Download N. 6 Uomo animale cosmo

I Più Letti