venerdì, 22 novembre 2019
Non una recensione ma una riflessione a partire dall'ultimo film - o favola? - di Quentin Tarantino.
Il ritorno esplosivo della 'tamarra' serie-mito che trasfigura il nostro tempo.

RUBRICHE

Il nostro collaboratore M. Verzeletti recensisce l'ennesimo giallo italiano che non rende giustizia a questo genere letterario e che intrattiene un risibile rapporto con l'attualità.

Superga

Oggi ricorre il 70° della tragedia di Superga: il poeta Gino Rago intreccia tempi, luoghi, personaggi in una successione di immagini-parole che è anche un omaggio al padre, tifoso del Grande Torino e amante di quella libertà da celebrare non solo il 25 di aprile.
Si conclude con questa terza parte il racconto pubblicato sul n. 23 della rivista: l'incredibile storia del Professor B** al suo primo giorno di pensionamento.

L'ultimo numero

Un numero a caso

N. 25 – Una stanza tutta per sé

download n. 25 Una stanza tutta per sé

I Più Letti